0229013496 corsi@espm.eu

FAQ – DOMANDE FREQUENTI

CERTIFICARSI IN PROJECT MANAGEMENT

 

1. Cosa si certifica?

La disciplina del Project Management professionale deve avere degli standard rigorosi e delle linee guida che definiscono le metodologie di lavoro. La competenza è la capacità dimostrata di saper applicare le conoscenze e le metodologie specifiche del Project Management, insieme alle attitudini personali, nella realizzazione dei progetti. Il processo di certificazione comprende tutte le attività mediante le quali il Certification Bodystabilisce se un candidato ha raggiunto le competenze specifiche richieste; ciò si realizza attraverso un processo di valutazione, differenziato per ciascun livello, che utilizza un insieme di strumenti quali la documentazione presentata dal candidato, la prova scritta ed il colloquio.

2. Perché certificarsi in Project Management?

Il coinvolgimento nel processo di certificazione è uno stimolo per chi si occupa di Project Management a incrementare e migliorare le proprie conoscenze e a condividere esperienze con gli altri. Oltre a migliorare la qualità e l’efficacia nella gestione dei progetti le certificazione offrono uno standard di riferimento che qualificano notevolmente sia il professionista, sia la azienda per la quale lavora nei confronti dei propri clienti.

3. Perché conviene certificarsi?

La certificazione è senz’altro un titolo significativo e prestigioso, ricerche statunitensi documentano incrementi significativi nella retribuzione nei 12 mesi successivi all’ottenimento della certificazione. In questi ultimi anni è aumentata notevolmente in Italia la riconoscibilità di questo titolo e questo lascia ben sperare. Certificarsi significa dimostrare esperienza e conoscenza di un corpus generale sulla disciplina del project management, oltre a far parte di una comunità di professionisti attenta e dinamica.

4. Quali sono i benefici?

La fiducia dei clienti aumenta notevolmente davanti a un project manager certificato in quanto offre garanzie di una qualità e modalità di gestione in linea con i più riconosciuti standard internazionali. Per questo motivo certificare le proprie risorse umane ha come ritorno per le aziende il poter documentare le competenze del proprio personale.

5. E’ possibile seguire corsi serali o durante il weekend?

Abbiamo proposto corsi serali in passato, ma con scarsa adesione. Su richiesta delle aziende la ESPM può fornire anche dei corsi nei weekend.

 

Per ulteriori informazioni sul PMI E LE CREDENZIALI PER LA CERTIFICAZIONE prendi visione di questo documento.

 


CERTIFICAZIONE ISIPM BASE

1. Per certificarsi ISIPM è necessario partecipare ad un corso?

Per il conseguimento della certificazione, la partecipazione ad un corso non é obbligatoria anche se fortemente consigliata. La “Guida alla Certificazione Base di Project Management” a cura di Enrico Mastrofini e Eugenio Rambaldi raccoglie in un unico testo tutte le conoscenze richieste dalla certificazione ma, non essendo un manuale didattico, il suo studio non puó essere ritenuto sufficiente come preparazione all’esame di certificazione.

2. La certificazione ISIPM è propedeutica alla certificazione PMP®?

Seguire un corso propedeutico alla certificazione ISIPM puó rappresentare un vantaggio per chi decide di acquisire la certificazione PMP ma non vi é alcun legame tra le due certificazioni. Mentre la Certificazione ISIPM si basa sulla “Guida alla Certificazione Base di Project Management” a cura di Enrico Mastrofini e Eugenio Rambaldi, la certificazione PMP® fa riferimento alla “PMBoK Guide”, vera e propria “Bibbia” del project management, edita dal Project Management Institute (U.S.A.).

3. Quanto durano i corsi finalizzati alla certificazione?

Il  corso finalizzato alla certificazione ISIPM Base ha una durata di tre giornate. Durante la terza giornata i partecipanti eseguiranno una simulazione esame.

4. Quali sono le particolarità del corso presso la ESPM?

I nostri corsi per la certificazione sono interamente mirati al superamento dell’esame, erogati da docenti certificati ed arricchiti di test e simulazioni. Il tutor didattico della ESPM viene utilizzato per accompagnare i partecipanti anche durante lo studio personale. Inoltre fornisce dei quiz e degli esercizi, per continuare l’allenamento negli intervalli fra una lezione e l’altra.

5. Quando e dove si fa l’esame?

Le prossime date e sedi proposte per l’esame sono consultabili sul sito www.isipm.it.

European School of Project Management srl
P.IVA 10157590018

Dove Siamo

Corso Buenos Aires 47 – 20124 Milano

Contatti

Tel.: 02.29013496
email: corsi@espm.eu