0229013496 corsi@espm.eu

Il blog di ESPM

Come gestire l’abbandono di una risorsa dal team

Uno dei problemi che può presentarsi durante un progetto è la fuoriuscita di una risorsa dal team oppure, al contrario, l'abbandono del project manager stesso che quindi lascia il gruppo scoperto. Non sempre l'eventualità è prevista o avvertita; può capitare infatti...

leggi tutto

Skill e conoscenze richieste ai neo PM

Una volta terminato il percorso di formazione, molti PM si interrogano sulle principali skill che il mercato del lavoro si aspetta da loro. Quali sono le skill richieste ai neo PM dal mercato del lavoro Partendo da questo punto, si è creato un networking tra allievi,...

leggi tutto

Cloud e machine learning – Il futuro dei big data

Secondo una stima IDC di fine 2017, i cloud pubblici e privati sono in continua ascesa al contrario dei data center che invece entro il 2020 rappresenteranno solo metà del mercato. È bene sottolineare sin da subito che i cloud privati non escludono quelli pubblici...

leggi tutto

Vincere una negoziazione in 4 mosse

Negoziazione vs discussione Il confine tra negoziazione e discussione è molto sottile e le due entità sono divise solamente dalla fiducia; secondo Mike Clayton essa è un conflitto basato su regole e rispetto. Negoziare non significa necessariamente raggiungere il...

leggi tutto

TREND 2018 – Dalle donne PM alla cybersecurity ai big data

La lista di questa settimana vede quattro nuovi trend che spaziano dal ruolo della donna nel mondo del PM fino alla cybersecurity e ai big data recuperati secondo logiche innovative e trasversali. WOMAN IN PM Importanti players mondiali nel campo sanitario,...

leggi tutto

TREND 2018 – Tra metodo Kanban e metodologie ibride

La scorsa settimana è stata inaugurata la lista dei trend che nel 2018 faranno parlare di loro. Questo articolo porterà l’attenzione su tre nuove tendenze: METODOLOGIE IBRIDE Il 2018 decreta la fine delle metodologie a taglia unica a fronte di nuove concezioni che si...

leggi tutto

TREND 2018 – Le tendenze in grado di fare la differenza

Parlare di trend nel project management significa osservare gli sviluppi delle tecnologie note e contemporaneamente monitorare il mercato alla ricerca di nuovi significati del termine business. L’articolo che segue saluta il nuovo anno con una decina di tendenze che...

leggi tutto

App alternative a Microsoft® Project per il PM

Microsoft Project è senza dubbio una app importante nel project management grazie all’allineamento con lo sviluppo dei processi di gestione descritti nel PMBOK del PMI (gestione risorse, verifica delle tempistiche, etc.). Esistono tuttavia app in grado di integrare o...

leggi tutto

Tool e strumenti per il project management

Nel precedente articolo sono state affrontate le motivazioni e i costi che spingono un PM all’utilizzo di specifici tool per gestire il team e ottimizzare l’intero workflow. Di seguito vengono analizzate alcune soluzioni cloud-based per approfondire la questione e...

leggi tutto

Software per il project management: motivazioni e costi

I software per il project management, iniziale esclusiva dei due players Oracle e Microsoft, ultimamente si stanno sviluppando anche grazie all’intervento di realtà più piccole che proprio per questo riescono a intervenire su specifiche criticità legate ai settori in...

leggi tutto

Come influenzare scelte e decisioni nel processo di gestione

Nel processo di gestione, il PM è chiamato a prendere decisioni che ottimizzino le risorse minimizzando i rischi; di seguito verranno analizzate due teorie in grado di influenzare le scelte e i valori ad esse connessi. TEORIA DELL’UTILITÀ ATTESA Basandosi sulle...

leggi tutto

Risk Breakdown Structure e propensione al rischio

LA FUNZIONE DELLA RISK BREAKDOWN STRUCTURE NELLA VALUTAZIONE ANALITICA DEL RISCHIO La Risk Breakdown Structure (RBS) è un’architettura in grado di suddividere le variabili di incertezza a seconda della loro tipologia, per calcolare la propensione al rischio dei...

leggi tutto

L’analisi SWOT nel risk management

L’analisi SWOT (Strenghts, Weaknesses, Opportunities, Threats) contribuisce ad approfondire le condizioni esterne ed interne in cui un progetto verrà collocato al fine di contestualizzarlo e aiutare il PM a gestire il rischio nel modo migliore. La connessione con il...

leggi tutto

L’analisi degli stakeholder nel risk management

ANALISI DEGLI STAKEHOLDER Dopo aver trattato il risk management e la sua importanza nel mondo del PM, è necessario focalizzare l’attenzione sulle analisi e i metodi che richiede: In questo articolo verrà introdotta l’analisi degli stakeholder in relazione alla loro...

leggi tutto

Come identificare le variabili nel risk management

VARIABILI E TOOL NEL RISK MANAGEMENT All’avvio di un progetto, un PM deve occuparsi non solo della delivery di prodotti/servizi ma anche delle procedure di risk management necessarie a contenere l'insorgere di ostacoli alla buona riuscita dei lavori. La definizione di...

leggi tutto

Hacking marketing e project management

Quali sono le correlazioni tra il growth hacking marketing e il project management e perché le aziende stanno puntando su questa sinergia I soldi che si investono nella pubblicità sono sprecati! Questa è la frase da cui, nel 2010 Sean Ellis ha sviluppato...

leggi tutto

Gestione del personale e comunicazione – Attenzione

Due spunti di riflessione per gestire meglio personale e comunicazione all’interno di un progetto La gestione del personale è un punto molto importante nel lavoro di un Project Manager. Ci sono differenti tecniche per portare avanti il processo di selezione, alcune...

leggi tutto

Project management e morale

La cultura della qualità e delle informazioni; due spunti di riflessione per un miglior team di progetto Edward Lorenz (1918-2008) stava tenendo un discorso all’Associazione Americana per l’Avanzamento della Scienza quando espose la teoria secondo la quale variazioni...

leggi tutto

I.P.E. – La cultura della sicurezza

Che cos'è I.P.E. e in che modo diventa veicolo per la cultura della sicurezza Il 18 Ottobre 2014 venne pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale un decreto che riconosceva l’abilitazione ai tecnici volontari in fase post-emergenza a svolgere attività di sopralluogo per...

leggi tutto

Il team di progetto spiegato in 5 punti

Ecco le linee guida di Tuckman e Jensen per creare un ambiente fiduciario e produttivo all'interno del team di progetto Nel 1965, B.W. Tuckman individuò i quattro stadi che doveva attraversare un team per riuscire a collaborare a un progetto al fine di produrre...

leggi tutto

Project Manager VS Scrum Master

Project Manager e Scrum Master - Qualche indicazione per chi vuole affacciarsi a questi due ruoli dirigenziali o approfondirne le dinamiche Project manager e Scrum Master son ruoli differenti ma spesso assimilabili. Esistono tuttavia differenze sostanziali nelle...

leggi tutto

Tre vertici nella gestione di progetto

Tre fattori del nuovo ordine di progetto per la gestione efficace. Capita spesso che i project manager si trovino a dover soddisfare esigenze importanti in tempi molto brevi, talvolta con restrizioni considerevoli, rischiose per la buona riuscita del progetto il quale...

leggi tutto

Il significato di ‘crisis’ nel project management

Perché si parla di 'crisis' nelle previsioni occupazionali del project management? Implementazioni strategiche e GAP professionali Nei prossimi dieci anni, la richiesta di project manager certificati crescerà più velocemente di quella di qualunque altra professione....

leggi tutto

La cultura della compliance

La figura del Project Manager in relazione al contesto mondiale, verso un management del divenire Cosa significa essere compliance? A livello pratico, quale valore aggiunto ottengono aziende ed enti che si definiscono compliance? Durante il Compliance Day 2017, le...

leggi tutto

Apprendimento #Agile

Il dottor Alessandro Forcina spiega la tecnica del Training from the back of the room e la sua applicazione nei contesti Agile-Scrum Uno dei principali problemi nella gestione di un progetto è ricordarne ogni aspetto; il dottor Alessandro Forcina spiega come sin dalle...

leggi tutto

A Dubai solo PM certificati

Roberto Villa, docente ESPM spiega come la certificazione sia un dovere per ogni Project Manager La certificazione PMP è il più alto riconoscimento nel mondo del Project Management e finora attesta oltre 500.000 professionisti a livello mondiale. Per ottenerla sono...

leggi tutto

RUP: tra Project Management e Pubblica Amministrazione

Il RUP è il Project Manager nella Pubblica Amministrazione; Marco Cavalotto spiega in sintesi implicazioni e importanza di questa figura Il Project Manager, all’interno dell’Amministrazione Pubblica prende il nome di Responsabile Unico di Procedimento (RUP) e, secondo...

leggi tutto

Ingegnere o project manager, questo è il dilemma

Ingegnere e project manager sono figure complementari? Due chiacchiere con Fabrizio Vinardi Ingegnere e project manager son qualifiche spesso complementari, spiega Fabrizio Vinardi, Vicepresidente FOIT: ‘Il project manager è necessario ogni volta che c'è un progetto,...

leggi tutto

Project Manager: chi è e perchè certificarsi?

Cos'è la figura del Project Manager?Perchè è importante certificarsi? Il docente Roberto Villa, afferma che "Il Project Manager è buonsenso" Non si diventa Project Manager per caso: ci sono fondamentali percorsi formativi che vanno svolti per raggiungere la qualifica....

leggi tutto

Figura del Project manager in base alla legge 4 del 2013

#ProjectManager chi lo è e chi no? La parola all'esperto #AngeloFreni Chi stabilisce chi sia o meno un Project manager? Ora non ci si potrà più improvvisare, ma ci si potrà fregiare di un titolo solo in presenza di una chiara certificazione. La figura non...

leggi tutto

Social Media Manager e Community Manager

Chi sono i #SocialMediaManager e i #CommunityManager? ESPM ve lo spiega Ogni manager che si rispetti deve avere uno spazio sui social network. Per ampliare la sua rete di contatti, per far conoscere il suo lavoro e per essere aggiornato sulle novità presenti sul web....

leggi tutto

Il pensiero sistemico spiegato in poche righe

Il #pensierosistemico spiegato in poche righe. La lezione di #PeterSenge Pensiero SistemicoOgni azione è spesso causa e conseguenza di un'altra. Gli avvenimenti, anche in un ambiente lavorativo, sono spesso una catena di anelli. Un fattore negativo può quindi essere...

leggi tutto

Come riconoscere un manager incompetente?

#buonmanager Ecco 4 preziosi trucchi per come riconoscere il vero leader dall'incapace. Non tutte le ciambelle escono con il buco e pure i leader non sono sempre affidabili. Vi potreste imbattere in manager incompetenti o, peggio ancora, commettere errori che potranno...

leggi tutto

Rivalità in ufficio: più stress, meno produttività

#competitività in ufficio: fino a che punto aiuta la #produttività? #buonmanager Le rivalità tra colleghi sono uno stimolo alla produttività o un ostacolo? Vari studi hanno appurato che un eccessivo spirito competitivo in ufficio riduce la produttività e aumenta lo...

leggi tutto

Intelligenza emotiva: istruzioni per l’uso

Come sfruttare l'intelligenza emotiva? Ecco il consigli del blog di #espm Intelligenza emotiva, istruzioni per l’uso Come convincere il proprio team a seguire le vostre direttive? La determinazione a perseguire i propri obiettivi e la propria capacità a mantenere...

leggi tutto

Il decalogo per diventare un buon manager

10 piccoli trucchi dal libro di #Tassan per migliorare la tua #leadership e diventare un perfetto #manager Il decalogo del buon manager: 10 piccoli trucchi per diventare un grande manager. Roberto Tassan nel suo libro "Il manager emozionale. La gestione eccellente...

leggi tutto

Come e quando un leader deve delegare agli altri

Un buon manager non deve sobbarcarsi di mansioni. Il buon leader deve saper delegare ai suoi collaboratori. Come e quando un leader deve delegare agli altri. Un buon manager non deve sobbarcarsi di mansioni. Il buon leader deve saper delegare ai suoi collaboratori,...

leggi tutto

Il successo è solo frutto di predisposizione innata?

Secondo Richard St. John, il successo non è solo frutto di predisposizione innata, ma può essere ottenuto seguendo precisi comportamenti. Il successo è solo frutto di predisposizione innata? Secondo Richard St. John, il successo non è solo frutto di predisposizione...

leggi tutto

Come superare i conflitti nel team?

Crea un buon team? Ti viene spiegato come trasformare i singoli componenti in un tutto. Alla domanda del titolo si potrebbe rispondere con una seconda domanda: come si crea un buon team? Trasformando i singoli componenti in un tutto, facendoli remare tutti dalla...

leggi tutto

Essere manager anche sui social

I manager devono anche imparare a sfruttare i social a proprio vantaggio nel mondo lavorativo. Il vero leader non usa Facebook solo per pubblicare le foto delle vacanze, non usa Twitter solo per leggere e commentare i tweet delle celebrità e non usa LinkedIn solo per...

leggi tutto

Sai come parlare al meglio in pubblico?

Ci sono 7 consigli su come esporre al meglio davanti a una platea le proprie visioni lavorative. Ci sono 7 consigli su come esporre al meglio davanti a una platea le proprie visioni lavorative. Il primo punto riguarda i tempi di esposizione. Non dovete lanciarvi...

leggi tutto

Perché la start-up ha cambiato il concetto di managenent?

Grazie a questa comunicazione veloce ed economica sono potute fiorire migliaia di start-up. Prima Skype e poi Whatsapp ed in fine Airbnb hanno rivoluzionato negli ultimi anni il concetto di comunicazione, soprattutto dal punto di vista economico. Basta registrarsi e...

leggi tutto

Donna Manager, come Emergere

Ad oggi nelle 500 più importanti multinazionali del mondo, solo 24 hanno un Ceo donna. Ad oggi nelle 500 più importanti multinazionali del mondo, solo 24 hanno un ceo donna. Un decennio fa la situazione era ben peggiore, ma ci sono margini di miglioramenti a favore...

leggi tutto

Essere aziende vincenti nell’immediato futuro

Un’azienda al giorno d’oggi deve avere,flessibilità, padronanza linguistica e determinazione al obiettivo.Tra cinque anni sarà ancora così? Anno Domini 2016. Un’azienda al giorno d’oggi, se vuole occupare le posizioni leader del mercato deve avere come killer...

leggi tutto

Project Manager: di cosa stiamo parlando?

 La norma UNI11648 il cui sommario recita: “La norma definisce i requisiti relativi all’attività professionale del project manager Si parla tanto di project manager, ma sappiamo esattamente chi sono? Il project manager (in italiano responsabile di progetto, spesso...

leggi tutto

Come rendere efficace la comunicazione al lavoro

Come comunicare al meglio in un ambiente di lavoro? Come comunicare al meglio in un ambiente di lavoro? Troppo spesso tra uffici, reparti o piani di un'unica azienda non c'è dialogo o le informazioni si perdono. Anche tra due colleghi che lavorano fianco a fianco...

leggi tutto

Come diventare un valido negoziatore

La negoziazione serve più che mai nel mondo del lavoro di oggi. Che tua sia un commerciale o un manager. La negoziazione serve più che mai nel mondo del lavoro di oggi. Che tua sia un commerciale o un manager, bisogna sapere come porsi di fronte a un possibile...

leggi tutto

Cinque regole per avere un buon team

Collaborazione e produttività non possono che marciare di pari passo. Collaborazione e produttività non possono che marciare di pari passo. Nessun manager può incrementare la sua produzione senza un sano rapporto con tutti i membri del suo team. Ecco perché la...

leggi tutto

Le regole fondamentali del buon manager

Semplici regole da seguire per essere un buon manager Molti si chiederanno come si può arrivare a fare il manager, ma sono pochi coloro che si pongono la domanda su come è possibile diventare un buon manager. Non bastano i titoli di studio e il parlare la lingua...

leggi tutto

La forza di un leader risiede nel suo team

L’uomo solo al comando non paga. Almeno in azienda. Il buon manager deve lasciare da parte egoismo ed egocentrismo L’uomo solo al comando non paga. Almeno in azienda. Il buon manager deve lasciare da parte egoismo ed egocentrismo per valutare tutti i membri del suo...

leggi tutto

Donne generazione Millennials

Le donne manager riescono ad aver più consapevolezza della struttura “lavoro” che si affianca a quella di “vita sociale" Donne e potere oggi più che mai sono argomento di stretta attualità. Dalla corsa alla Casa Bianca di Hillary Clinton, fino alle sempre più numerose...

leggi tutto

Come ottenere il massimo dal proprio team

Un buon manager deve essere AMPLIFICATORE per ottenere il massimo dal suo team. Amplificatori e Riduttori. Non stiamo parlando di elettronica, ma di buoni e cattivi manager. In un ambiente lavorativo un leader può essere amplificatore o riduttore. Nel primo caso tende...

leggi tutto

European School of Project Management srl
P.IVA 10157590018

Dove Siamo

Corso Buenos Aires 47 – 20124 Milano

Contatti

Tel.: 02.29013496
email: corsi@espm.eu